Albinoleffe – Atalanta

vs

Riepilogo

Il primo quarto di finale del torneo Annovazzi, che vede affrontarsi in un derby orobico Albinoleffe ed Atalanta, vede i nerazzurri trionfare con un gol di Inacio arrivato in pieno recupero; di Alessandro Rinaldi l’altro gol della Dea, mentre per i ragazzi di Garlini la rete del momentaneo pareggio è a firma di Lione. 

Primo tempo. Pronti via e sono subito i nerazzurri a rendersi pericolosi: è solo il terzo minuto quando Mapelli fa da boa e serve sulla corsa Michele Rinaldi, il quale tira con potenza ma poca precisione spedendo fuori. Dopo questa occasione iniziale la partita si stabilisce su ritmi alti e grande lotta a centrocampo, ma poche emozioni. L’Atalanta torna a rendersi pericolosa al 16′ quando, in seguito ad un calcio d’angolo, nasce un flipper che l’ottimo estremo difensore celeste Perico è bravo a sventare; poi al 17′ è Vecchio a sfiorare il gol: dopo aver agganciato spalle alla porta, si gira e scaglia un destro rasoterra potente ma che sfiora soltanto il palo esterno; a concludere tre minuti di fuoco per i nerazzurri ci pensa tutto il trio offensivo: prima Vecchio, poi Mapelli e infine Michele Rinaldi si trovano a calciare da dentro l’area di rigore in sequenza, ma per due volte Ferigo e poi Perico si immolano per mantenere il risultato sullo zero a zero. La parità però regge poco: al 20′ Mapelli batte alla perfezione un angolo e pesca il capitano Alessandro Rinaldi, che al volo conclude con un destro potente e angolato, lasciando immobile Perico e portando in vantaggio i suoi. Nei dieci minuti finali del primo tempo l’Albinoleffe prova timidamente a trovare il pari ma la difesa nerazzurra controlla senza particolari patemi.

Secondo tempo. La seconda frazione si apre con l’Atalanta in costante pressione offensiva che sfiora il gol prima al 3′ con Mapelli – tiro da fuori a centimetri dalla traversa – poi due volte con Vecchio: al 4′ con tiro di esterno da dentro l’area controllato da Perico e al 6′ con un colpo di testa da angolo fuori di un soffio. In quello che sembra il momento peggiore per i ragazzi di Garlini arriva il gol del pari: siamo all’8′ e l’Atalanta prova a costruire dal basso ma commette un errore in uscita, Minneci si fionda sulla palla e la serve a Lione, che solo in area piccola spinge la palla in rete riportando il match in equilibrio. Al 13′ i nerazzurri sfiorano il vantaggio con il solito Vecchio, che da fuori area conclude perfettamente ma colpisce in pieno il palo. Da questo momento in poi il match ritorna ad essere estremamente equilibrato, con entrambe le squadre decise a vincere ma prese dalla paura di perdere. Siamo nel recupero e tutto sembra suggerire che saranno i calci di rigore ad essere decisivi, ma come un fulmine a ciel sereno al 31′ arriva il gol che risolve il match: Inacio riceve palla al limite dell’area e scaglia un destro potentissimo nell’angolino alla destra di Perico, proprio li dove l’estremo difensore celeste non può arrivare, e manda in visibilio i suoi compagni. In semifinale i nerazzurri sfideranno il Milan: la gara sarà disputata giovedì 24 marzo alle ore 21.

 

La titolare dell’Albinoleffe

 

 

                       ALBINOLEFFE                         ATALANTA
Rossa Colore Maglia Neroazzurra
GIOCATORE ANNO   ANNO GIOCATORE
PERICO ALESSANDRO 2008 1 2008 LAZZARONI ANDREA
LAPLACA RICCARDO 2008 2 2008 PERCASSI GIOVANNI
FACCHETTI DAVIDE 2008 3 2008 BOLIS TOMMASO
ASSANELLI ANDREA 2008 4 2008 RINALDI ALESSANDRO (C)
FERIGO CRISTIANO 2008 5 2008 ISOA ISAAC
GERVASONI LEONARDO 2008 6 2008 REGONESI NICOLO’
PEDRONI RICCARDO 2008 7 2008 COLOMBO MATTEO
BOTTI MARIO (C) 2008 8 2008 RINALDI MICHELE (VC)
MINNECI CRISTIAN 2008 9 2008 VECCHIO GIACOMO
LIONE FILIPPO (VC) 2008 10 2008 MAPELLI DIEGO
DISANCARLO SEBASTIANO 2008 11 2008 CATTANEO ALESSANDRO
CARRARA PAOLO 2008 12 2008 MADDALON LORENZO
MIRTANI TOMMASO 2008 13 2008 NOVA RICCARDO
MAHSOURI SOFIAN 2008 14 2008 BRAIDA ANDREA
STRIGNANO MASSIMILIANO 2008 15 2008 NICOLI ANDREA
FERRARIO EDOARDO 2008 16 2008 STEFFANONI FEDERICO
PISANO ANTONIO 2008 17 2008 INACIO SAMUELE
    18 2008 MEZZOTERO LORENZO
         
         
Tecnico GARLINI ANGELO   Tecnico PREVITALI ROBERTO

Dettagli

Data Ora League Stagione
10/03/2022 19:45 Bracco Cup 2022

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Albinoleffe011Loss
Atalanta112Win

Albinoleffe

Atalanta

Goals
0
0
Assists
0
0
Yellow Cards
0
0
Red Cards
0
0

con il patrocinio di

follow us

Febbraio: 2024
L M M G V S D
« Mar   Mar »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  
Enotria è una storica società sportiva milanese che si dedica alla formazione delle giovani generazioni nel calcio giovanile, nasce nel 1908,è riconosciuta Scuola Calcio Elite della FIGC e Centro di Formazione Inter (sin dall’origine del progetto). Main partner di Enotria da oltre 30anni è il Gruppo Bracco, leader mondiale nelle soluzioni globali nella diagnostica per immagini. Insieme hanno costruito una collaborazione basata sulla continuità per promuovere uno sport di valore per le nuove generazioni. Sono diverse le attività nate da questa partnership che vanno ad animare il progetto WE PLAY THE FUTURE: un programma realizzato da Bracco in collaborazione con diverse società sportive giovanili e il Centro Diagnostico Italiano.
Football Club Enotria 1908
P. Iva 06931680158 – C.F. 80153350154
Via C.Cazzaniga, 26 20132 Milano Telefono: +39 02 2593 027 enotria@enotria.it