Enotria – Accademia Internazionale

vs

Riepilogo

I padroni di casa dell’Enotria rimontano il gol a freddo di Giuliani e battono 5-1 l’Accademia Inter, regalandosi l’accesso ai quarti di finale dove sfideranno il Milan. Prova di grande spessore per i rossoblù di Baldissin, bravi prima a pareggiarla con Lusignani nel primo tempo, poi nel dilagare nella ripresa grazie ai gol del solito Nourice, Buzzerio, La Gioia e Novello. Finisce qui il percorso dell’Accademia Inter, costretta ad arrendersi dopo un primo tempo giocato alla pari dal quale sicuramente il tecnico Corti potrà ripartire.

Primo tempo. L’avvio è tutto a tinte nerazzurre: Volpi ci prova al 3′, Tommasi para una ventina di secondi dopo un tentativo di Nourice, Giuliani mette la freccia al 6′. Il nove nerazzurro è preciso nel battere Chierico direttamente da calcio di punizione, facendo passare il pallone sotto la barriera e regalando dunque il vantaggio ai suoi. La reazione dell’Enotria non tarda ad arrivare, visto che i frutti della riscossa rossoblù si vedono già al 12′: Lusignani se la sposta sul sinistro e lascia partire un mancino insidioso, deviato fortuitamente da Gibelli non lasciando scampo a Tommasi. Il primo tempo prosegue su ritmi decisamente forsennati, tanto che nella ripresa entrambi i tecnici sono costretti ad effettuare subito diverse sostituzioni.

Secondo tempo. Quelle che portano maggiormente i propri frutti sono di Baldissin, tanto che la sua Enotria si dimostra capace di segnare ben quattro gol in appena trenta minuti. Quello che porta avanti i padroni di casa arriva dal dischetto: Vian – subentrato da poco – atterra in area Nourice, che si incarica lui stesso di calciare il rigore e batte Tommasi con un destro imprendibile (6′). È il gol che cambia la partita, visto che l’Enotria prende sempre più fiducia mentre l’Accademia Inter sembra più spaventata ma comunque in partita. Tuttavia, quest’ultima finisce di fatto al 12′: dopo una conclusione alta di Mondini (10′) è Buzzerio a calare il tris, abile nell’infilare in rete di testa un assist al bacio di Favaro direttamente su calcio d’angolo. Prima del triplice fischio c’è poi spazio per il poker e per la cinquina: il primo è calato da La Gioia, che calcia da fuori area non lasciando scampo all’estremo difensore nerazzurro (28′); dopodiché è il turno del subentrato Novello, letale dopo appena un minuto nel punire l’Accademia Inter per la quinta volta (28′).

 

La titolare dell’Accademia Inter

Dettagli

Data Ora League Stagione
03/03/2022 21:00 Bracco Cup 2022

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Enotria145Win
Acc.Internazionale101Loss

Enotria

Acc.Internazionale

Goals
0
0
Assists
0
0
Yellow Cards
0
0
Red Cards
0
0

con il patrocinio di

follow us

Maggio: 2024
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Enotria è una storica società sportiva milanese che si dedica alla formazione delle giovani generazioni nel calcio giovanile, nasce nel 1908,è riconosciuta Scuola Calcio Elite della FIGC e Centro di Formazione Inter (sin dall’origine del progetto). Main partner di Enotria da oltre 30anni è il Gruppo Bracco, leader mondiale nelle soluzioni globali nella diagnostica per immagini. Insieme hanno costruito una collaborazione basata sulla continuità per promuovere uno sport di valore per le nuove generazioni. Sono diverse le attività nate da questa partnership che vanno ad animare il progetto WE PLAY THE FUTURE: un programma realizzato da Bracco in collaborazione con diverse società sportive giovanili e il Centro Diagnostico Italiano.
Football Club Enotria 1908
P. Iva 06931680158 – C.F. 80153350154
Via C.Cazzaniga, 26 20132 Milano Telefono: +39 02 2593 027 enotria@enotria.it