Milan – Atalanta

vs

Riepilogo

Quelle contro l’Atalanta sono sempre gare estremamente complicate da sbrogliare per il Milan. Anche il remake della finalissima 2022 non fa eccezione dopo che la Dea aveva già fermato le rossonere in campionato, ma alla fine saranno le ragazze di Ilenia Prati a esultare per un 2-1 che vale di nuovo l’accesso all’atto conclusivo del torneo, questa volta da giocarsi contro l’Inter in un derby memorabile.

PRIMO TEMPO. Il primo guizzo della partita nasce da un’idea di Tomaselli che arriva a Galluzzi, con la mobilissima numero otto a provarci senza fortuna. Il Milan non dovrà tuttavia attendere molto, perché al minuto 9 passa in vantaggio con un gol bellissimo: scarico sulla fascia di sinistra a cercare Iris Di Falco, la 14 aggancia e trova un sinistro micidiale e vincente. Ci prova di nuovo Di Falco, questa volta col destro, segue il tentativo di piatto di capitan Tomaselli, ma dalla metà del primo tempo in avanti il Milan abbassa il ritmo in maniera troppo drastica per lasciare tranquilla Ilenia Prati in panchina. Sponda Atalanta il pericolo arriva da una sortita di Farina ben neutralizzata da Giulia Rai, nell’intervallo però c’è tra le bergamasche la sensazione di poter rientrare ancora pienamente in gioco per la qualificazione.

SECONDO TEMPO. Anche la ripresa, tuttavia, vede un Milan in maggior controllo delle operazioni e una Dea più impegnata a doversi difendere che non a proporre gioco. L’occasione più grossa è costruita da una scattante Spagliardi, che sferza la fascia e mette al centro per Paolopoli, il cui tiro però è preda del portiere. Le rossonere sono in gestione ma al 15′ si materializza all’improvviso il pareggio delle bergamasche. Su un calcio d’angolo da destra Riffaldi stacca più in alto di tutti e va a godersi l’abbraccio del tifo nerazzurro in un grido di gioia liberatorio. E’ il momento topico della partita: tutto si è riaperto, ma la gestione del Milan è da grande squadra. Le rossonere riprendono ad attaccare un avversario ottimamente riorganizzato e col morale a mille, passando nuovamente avanti alla prima occasione. Azione imbastita caparbiamente da Hu, sulla respinta la sfera capita a Galluzzi che di prima trova l’angolino basso alla destra del portiere. L’ultimo brivido è un piatto fuori di Bacchio su splendido invito di Crotti, ma il risultato non cambia più e il Milan scrive il suo nome accanto a quello delle nerazzurre per la finalissima del 30 marzo.

                          MILAN                     ATALANTA
BIANCA Colore Maglia NEROAZZURRA
GIOCATRICI ANNO   ANNO GIOCATRICI
RAI GIULIA 2008 1 2008 MERIZIO ILARY
PAROLO ELISA 2009 2 2009 GIACOMELLO DALILA
ATAMO MIRIAM 2008 3 2008 LA VOLLA MARTINA (C)
RAI REBECCA 2008 4 2008 GHISLOTTI GIADA
HU ASHLEY 2008 5 2009 NORSCIA REBECCA (V)
RABBOLINI GINEVRA (V) 2008 6 2008 BORLINI SOFIA
L’ABBRUZZI ZOE 2009 7 2009 FARINA GIULIA
GALLUZZI GIORGIA 2009 8 2009 KRAFIA MALAK
FRANCO ANGELICA 2008 9 2008 EVANGELISTA CLAUDIA
TOMASELLI GAIA 2008 10 2008 CROTTI NICOLE
STRECAPEDE CELESTE 2008 11 2009 BOLDRINI ELISA
LOPEZ ALLEGRA 2008 12 2008 GERVASONI SABRINA
SPAGLIARDI SARA 2009 13    
DI FALCO IRIS 2008 14    
PALOPOLI FRANCESCA 2008 15 2008 RIFFALDI AURORA
    16 2009 BACCHIO MARTINA
    17    
    18 2009 MARANO ROSANGELA
         
         
Tecnico PRATI ILENIA   Tecnico SIGNORELLI ALBERTO

Dettagli

Data Ora League Stagione
23/03/2023 21:15 Bracco Cup - Woman's Football 2023

Risultati

ClubGoalsEsito
Milan2Win
Atalanta1Loss

Milan

Atalanta

Goals
0
0
Assists
0
0
Yellow Cards
0
0
Red Cards
0
0

con il patrocinio di

follow us

Giugno: 2024
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Enotria è una storica società sportiva milanese che si dedica alla formazione delle giovani generazioni nel calcio giovanile, nasce nel 1908,è riconosciuta Scuola Calcio Elite della FIGC e Centro di Formazione Inter (sin dall’origine del progetto). Main partner di Enotria da oltre 30anni è il Gruppo Bracco, leader mondiale nelle soluzioni globali nella diagnostica per immagini. Insieme hanno costruito una collaborazione basata sulla continuità per promuovere uno sport di valore per le nuove generazioni. Sono diverse le attività nate da questa partnership che vanno ad animare il progetto WE PLAY THE FUTURE: un programma realizzato da Bracco in collaborazione con diverse società sportive giovanili e il Centro Diagnostico Italiano.
Football Club Enotria 1908
P. Iva 06931680158 – C.F. 80153350154
Via C.Cazzaniga, 26 20132 Milano Telefono: +39 02 2593 027 enotria@enotria.it