Pro Sesto — Como

vs

Riepilogo

E’ un ottovolante l’ottavo di finale tra Pro Sesto e Como, rivincita dell’edizione precedente della Bracco Cup Woman. Ancora una volta il triplice fischio premia le ragazze di Oliviero, che sfruttano una sessione brillante dal dischetto per regalarsi il quarto di finale contro l’Atalanta il 16 marzo alle ore 20. Pur prive della punta di diamante Ginevra D’Agostino, ai box ma sulla via del rientro, le comasche approcciano meglio la gara sfiorando il vantaggio con Corti di testa da calcio d’angolo. Poi una saga di tre legni, il primo inaugurato dal destro di Caprani su cui Monguzzi devia quanto basta. La Pro Sesto regge l’urto e trova un paio di scambi nello stretto che producono ghiotte occasioni dalle parti di Barbetta. La prima con Ferretti, slalom speciale e destro che sembra vincente ma si stampa contro il palo. Il gol del vantaggio delle ragazze di Terranova è un capolavoro per gli occhi: triangolo Parisi-Bargigia-Parisi, la punta in maglia blu scarica un diagonale che bacia la parte interna del palo. Le milanesi acquisiscono un grosso carico di fiducia e provano a cavalcare l’inerzia, trascinate da Parisi che è letteralmente ovunque. Bargigia ha sui piedi il 2-0 dopo una brutta palla persa del Como da rimessa laterale, ma la strada viene sbarrata da “Benji” Barbetta, la quale si deve però inchinare poco dopo: altro grosso buco difensivo a destra delle comasche, il cross di Niyomchai pesca l’ala tutta sola per un gol facile facile. Ruggito finale delle ragazze in maglia bianca con Corti, anche qui è una lettura difensiva poco attenta della Pro Sesto a spalancare l’autostrada, conclusa da un sinistro chirurgico dell’esterno di Oliviero.

SECONDO TEMPO. Il secondo tempo si apre con la rimonta del Como a firma Arrighi: appena entrata sul terreno di gioco, l’esterno mancino indovina una parabola a effetto di destro con Frattaroli che può solo osservare la sfera insaccarsi. La ruota sembra dunque girare nuovamente a favore delle lariane, decise a completare l’opera, con Terranova che inizia ad alzare i decibel dalla panchina sestese. Fase centrale che diventa il preludio al forcing finale delle ragazze di Oliviero, che risulterà infruttuoso: due ottimi interventi di Frattaroli, su Sessa e su Casartelli, sono divisi dal quasi autogol di Abousaida, decisiva nel togliere un pallone dai piedi di Ricci. L’ultimo acuto è però della Pro, con la serpentina della solita Parisi che si infrange sui guantoni di Barbetta

RIGORI. Il Como sfrutta la partenza ad handicap della Pro Sesto, che sbaglia i primi due rigori, trovando molte conclusioni vincenti alla sinistra di Frattaroli.

                          PRO SESTO                      COMO 1907
BLU Colore Maglia BIANCA
GIOCATRICI ANNO   ANNO GIOCATRICI
MONGUZZI EMILY 2009 1 2008 BARBETTA STELLA
OTTOLINI GIORGIA (V) 2009 2 2008 FRASCARELLI SARA
    3 2009 SAILIS LISA
SPADARO SOFIA (C) 2008 4 2008 IANNELLA MATILDA (C)
MORABITO MARTINA 2008 5 2009 CORTI ARIANNA
CUSCHERA ANITA 2008 6 2008 RICCI REBECCA (V)
BARGIGIA ALICE 2009 7 2008 SESSA ASIA
DALLERA MARTINA 2009 8 2008 CAPRANI SOFIA
PARISI AURORA 2009 9 2009 GIOVIO TEA
NIYOMCHAI CHIDAPHA 2008 10 2009 FETTOLINI MATILDE
FERRETTI AZZURRA 2009 11 2009 ARRIGHI VITTORIA
FRATTAROLI GIADA 2008 12    
    13    
NAVE ELENA 2010 14    
    15    
    16    
    17    
ABOUSAIDA EL AMIRA GIADA 2008 18    
         
         
Tecnico MASSERA ALICE   Tecnico OLIVIERO GIADA

Dettagli

Data Ora League Stagione
07/03/2023 20:00 Bracco Cup - Woman's Football 2023

Risultati

ClubGoalsEsito
Pro Sesto2Loss
Como4Win

Pro Sesto

Como

Goals
0
0
Assists
0
0
Yellow Cards
0
0
Red Cards
0
0

con il patrocinio di

follow us

Giugno: 2024
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Enotria è una storica società sportiva milanese che si dedica alla formazione delle giovani generazioni nel calcio giovanile, nasce nel 1908,è riconosciuta Scuola Calcio Elite della FIGC e Centro di Formazione Inter (sin dall’origine del progetto). Main partner di Enotria da oltre 30anni è il Gruppo Bracco, leader mondiale nelle soluzioni globali nella diagnostica per immagini. Insieme hanno costruito una collaborazione basata sulla continuità per promuovere uno sport di valore per le nuove generazioni. Sono diverse le attività nate da questa partnership che vanno ad animare il progetto WE PLAY THE FUTURE: un programma realizzato da Bracco in collaborazione con diverse società sportive giovanili e il Centro Diagnostico Italiano.
Football Club Enotria 1908
P. Iva 06931680158 – C.F. 80153350154
Via C.Cazzaniga, 26 20132 Milano Telefono: +39 02 2593 027 enotria@enotria.it